L’esperto risponde | Le vostre domande più frequenti

Cosa si intende per vetro basso/emissivo?

l vetro basso emissivo è un vetro che migliora l'isolamento termico della finestra riducendo la dispersione del calore. Incorporato in una vetrata isolante o in doppio serramento, consente di ottenere eccellenti prestazioni termoisolanti, riducendo drasticamente i dispendimenti termici attraverso il vetro, infatti la caratteristica principale dei vetri a bassa emissività è quella di trattenere in calore all'interno degli ambienti.
Tre volte più efficace di una vetrata isolante tradizionale, la sua applicazione offre numerosi vantaggi, quali: considerevole risparmio sull'energia per il riscaldamento, maggior comfort abitativo nelle zone adiacenti le finestre, riduzione considerevole del fenomeno della condensa sul vetro interno, protezione dell'ambiente, ...
Durante l'estate riduce l'ingresso dei raggi solari diretti ed il calore da loro apportato.
D'inverno garantisce un isolamento termico eccellente fornendo al tempo stesso una buona illuminazione naturale.
Nelle stagioni intermedie consente di sfruttare al massimo la luce del sole senza un eccessivo apporto di calore.

Cos'è la certificazione energetica di un edificio?

La classificazione energetica degli edifici consente di attribuire alle abitazioni una classe, dalla più virtuosa energeticamente (CLASSE "A" e "B") e quindi economicamente, alla più dispendiosa (CLASSE "G")

Cos'è un pannello fotovoltaico?

Un modulo fotovoltaico è un dispositivo in grado di convertire l'energia solare direttamente in energia elettrica mediante effetto fotovoltaico ed è impiegato come generatore di corrente quasi puro in un impianto fotovoltaico. L’energia elettrica prodotta dai pannelli fotovoltaici potrà essere utilizzata per integrare quella necessaria per le parti comuni permettendo un notevole risparmio sulla bolletta della corrente condominiale.

Cosa significa “edificio a basso consumo energetico”?

Gli edifici a basso consumo energetico, coniugano comfort abitativo a risparmio energetico, collocandosi all’interno di una specifica classe energetica in base a quanto combustibile consumano all'anno per ogni metro quadro di superficie riscaldata.

L'utilizzo delle nuove tecnologie e l'applicazione di metriali isolanti utlilizzati seguendo precise direttive in base alle caratteristiche e gli spesori degli stessi consentono di realizzare degli edifici che riescono ad ottimizzare i conumi per il il riscaldamento ed il raffrescamento, limitando al minimo le dispersioni verso l'esterno del riscaldamento durante l'inverno e, allo stesso tempo, durante il periodo estivo, limitando al minimo l'assorbimento del calore dei raggi solari.

Cos'è l'isolamento termico?

L'isolamento termico in edilizia è l'insieme dei materiali posti negli elementi costruttivi al fine di contenere il calore all'interno degli edifici riducendo al minimo le dispersioni termiche verso l’esterno.

Cos'è l'isolamento acustico?

L'isolamento acustico in edilizia è l'insieme dei materiali posti negli elementi costruttivi al fine di contenere la trasmissione dei rumori fra un ambiente e quello adiacente.

Cos'è un pannello solare?

Il pannello solare termico è un dispositivo atto alla conversione della radiazione solare in energia termica e al suo trasferimento, per esempio, verso un accumulatore per un uso successivo.

Un sistema solare termico normalmente è composto da un pannello che riceve l'energia solare e da uno scambiatore dove circola il fluido utilizzato per trasferirla al serbatoio utilizzato per immagazzinare l'energia accumulata.

Sostanzialmente l'impianto solare termico viene utilizzato per la produzione di acqua calda sanitaria.

* Per ulteriori chiarimenti o domande contattateci :

All contents is ® EasyCase.to.it P. iva l099079876345